Molfetta Hockey: 100 minuti per realizzare………un impresa

 Molfetta Hockey:  100 minuti per realizzare………un impresa

Trasferta difficile per i ragazzi biancorossi (sabato ore 20,45) a Bassano

“Cento minuti per sognare e conquistare la grande lotteria dei play-off promozione”: non è un’uscita cinematografia ma, è quello che i ragazzi della Molfetta Hockey si troveranno a dover vivere in queste ultime gare che li separa dalla fine di questo torneo. Cento, come i minuti che separano la squadra da un traguardo notevole per una neo-promossa partita con l’obiettivo della permanenza in serie A2.

A dividere i ragazzi del presidente Angelo Messina dai play-off ci saranno il Bassano e il Pordenone, due gare difficili, dove ci vorrà massima concentrazione. Si parte sabato con il Bassano, già qualificata per il play off, quarta forza del torneo. Una squadra che, all’Arena Caneva di Bassano, ha conquistato ben sette vittorie con il solo Scandiano che è riuscito nell’impresa di violare il “fortino” veneto.

I biancorossi cercheranno di uscire indenni da questa trasferta, che verrà affrontata con lo stato d’animo alto, sicuri dei propri mezzi e consapevoli di poter disputare un’ottima gara e cercare di strappare un risultato positivo dando il massimo e cercando di sfruttare ogni occasione per colpire la retroguardia veneta.

Per Bassano, il direttore tecnico Catia Ferretti avrà a disposizione tutto il roster ad eccezione di Angelo Allegretta e Pietro Capurso, sostituiti da Giuseppe Minervini e Alessio Messina che nei giorni scorsi ha raggiunto i suoi “quattordici anni”.

I biancorossi dovranno difendere il quinto posto in classifica dall’attacco di Vercelli, Pordenone e Novara distanziati rispettivamente di due e quattro lunghezze.

Nel match di andata del 21 Gennaio ebbero ragione i veneti al termine di una gara tiratissima conclusasi per 4 a 3 per il Bassano: una delle gare più belle viste quest’anno al PalaFiorentini con i biancorossi padroni di casa avanti per gran parte del match ma poi raggiunti e superati negli ultimi minuti di gioco.

Dirigerà la gara, il signor Brambilla di Agrate Brianza.

Ultima giornata di campionato, nel torneo di serie B, trasferta per i baby biancorossi a Matera contro l’Hockey Club Matera. Lucani cercano il “pass” per accedere la “finale eight” valida per la promozione in serie A2.

Ufficio Stampa Asd Molfetta Hockey

 

Share This Post: