Bassano si arrende solo in Gara-3 al Follonica

E' il Follonica ad approdare in semifinale, dopo aver vinto l'ultima e decisiva gara-3 di questi play-off scudetto. Per il Bassano il campionato e' finito, ma a testa altissima.

Dopo un avvio di stagione altalenante, infatti, i giallorossi hanno trovato la strada giusta conquistando ottimi risultati ed un gioco accattivante proposto da Mr Marzella.
La partita di ieri e' stata incerta per tutti i 50 minuti.

E' passato per primo il Follonica, con Saavedra, ma la risposta di Amato e' arrivata dopo solo 3 minuti. A questo punto e' il Bassano ad andare piu' vicino al vantaggio, ma il portiere di casa Menichetti si oppone con alcuni tentativi superbi. Sul finire del primo tempo sono ancora i padroni di casa a portarsi in vantaggio con un goal di Marinho.

Nel secondo tempo il Bassano gioca con il piglio giusto e trova il meritato pareggio con il bomber Tataranni, siamo sul 2-2. Ancora il Bassano in avanti e ancora Menichetti a dire di no.
A sei minuti dal termine Pagnini porta avanti i toscani, poi c'e' l'assalto del Bassano che pero' non porta i frutti sperati e soprattutto meritati.

Finisce 3-2 a favore del Follonica, ma per il Bassano nessun rimpianto se non quello che riguarda almeno un paio di decisioni arbitrali avverse in gara-2.

Una nota di merito partitcolare va attribuita al giovane portiere Merlo, che in una "gara di fuoco" supera brillantemente la prova sfoderando ottime parate e neutralizzando anche un rigore ed una punizione di prima.

Un ringraziamento a Mr Marzella ed ai suoi giocatori, che hanno disputato un ottimo campionato superiore ad ogni piu' rosea aspettativa di inizio stagione.

Share This Post: