Hockey Trissino, Edi Nicoletti volta pagina. “Rode il pari di Sarzana; ora testa al big match col Viareggio”

Hockey Trissino, Edi Nicoletti volta pagina. “Rode il pari di Sarzana; ora testa al big match col Viareggio”

Il portierone bluceleste si lascia alle spalle il pareggio in rimonta in terra ligure, e punta il mirino sulla corazzata toscana che martedì 12 dicembre sarà ospite del Palasport di Piazza Mazzini

 

TRISSINO (VI) – Quando pareggi ci si trova sempre in una sorta di limbo tra la soddisfazione per il punto guadagnato e il rammarico per i due punti persi. In casa Hockey Trissino, c’è poco da fare, il giorno dopo del 3-3 conquistato sul campo del Sarzana, prevale il secondo sentimento. Si, perché nel gruppo bluceleste si è soddisfatti per essere usciti indenni da una pista difficilissima, ma al tempo stesso rimane il rammarico per non aver chiuso una partita che a fine primo tempo sembrava incanalata sui binari che portassero ad una vittoria. Ne abbiamo parlato col portierone Edi Nicoletti.

 

Edi Nicoletti, sabato sera avete giocato sul campo del Sarzana, pareggiando per 3-3. Che partita è stata? Che valutazioni ti senti di fare sulla prestazione della tua squadra?

“E’ stata una partita difficile come si prevedeva, il Sarzana è una squadra che in casa sempre mette in difficoltà tutte le squadre, anche le più blasonate. Abbiamo fatto abbastanza bene, peccato perché sul 3-0 diciamo che l'avevamo messa bene per noi, c'è rammarico per i 2 punti persi”.

 

Come valuti il momento complessivo della tua squadra?

“La squadra sta cercando di trovare una regolarità di risultati positivi, e questo dev'essere il nostro obbiettivo, migliorando di partita in partita anche la prestazione della squadra”.

 

Nel prossimo turno sarete impegnati martedì prossimo contro un top team come Viareggio. Che partita c’è da aspettarsi? Quale credi sia il punto di forza di questa squadra?

“Ora ci aspetta nella prossima partita una squadra tra le favorite per la conquista del campionato, una squadra con giocatori molto forti tecnicamente e con molta esperienza, quindi dovremo fare una grande prestazione e sarà un modo anche per valutare il nostro valore”.

 

Qual è stato finora il punto forte di questo Trissino, e quale invece l’aspetto su cui dovete migliorare?

“Fino ad ora abbiamo dimostrato di essere un gran gruppo, molto uniti e certamente con possibilità di migliorare in molte cose e poter dire la nostra con tutte le avversarie”.

 

A livello personale come valuti finora la tua annata?

“A livello personale sono abbastanza soddisfatto anche se io credo che sempre si deve guardare a fare di più”.

 

Quale dovrà essere la dimensione del Trissino per questa stagione?

“Speriamo di poter continuare su questa linea, e dimostrare fino in fondo che il Trissino può giocarsela con tutti”.

 

Che messaggio mandiamo ai tifosi blucelesti per venire in massa martedì prossimo al Palazzetto?

“Per martedì prossimo con il Viareggio mi piacerebbe vedere un pubblico numeroso e caloroso che ci spinga in una partita contro una squadra di altissimo livello. Lo spettacolo è assicurato”.

 

Nicola Ciatti – Ufficio Stampa Hockey Trissino

Share This Post: