BDL Correggio KO nel derby, l'avventura in serie A1 finisce qui

Retrocessione matematica. E' questo il pesantissimo verdetto del derby di ieri sera contro lo Scandiano che la BDL Correggio ha perso per 7-3. Un KO netto e senza attenuanti che chiude nel peggiore dei modi, almeno per quanto riguarda il campionato, una stagione estremamente deludente. Resta aperto il fronte della Coppa Cers che vedrà la BDL Premix impegnata sabato prossimo in Catalogna in casa del Voltregà dove è in palio un posto per la final four.
Ieri sera a Scandiano la BDL Correggio aveva una sola possibilità: vincere. Ci ha provato con generosità per tutto il primo tempo, dove ha fatto vedere le cose migliori, ma non è bastato. Non è bastato nemmeno l'appoggio dei tanti supporters giunti a Scandiano nonostante la neve che alla fine hanno comunque tributato un lungo applauso ai ragazzi di Jara.
Ancora una volta a condannare la BDL Correggio sono state le troppe leggerezze in difesa che Scandiano ha sfruttato una dopo l'altra fino a chiudere la partita ed metà della ripresa. Dopo il gol iniziale di Nadini che ha illuso brevemente i biancorossoblù, la doccia gelata è arrivata con il pari immediato di D'Anna, lasciato libero di girare dietro porta e di beffare Saitta. Un errore di marcatura su Crespo ha favorito il 2-1 e il pareggio di Nadini è stato l'ultimo sussulto correggese. Un altro errore difensivo ha consentito a Crespo di segnare il 3-2 con cui si è andati al riposo, mentre una pallina lasciata in mezzo alla pista ha regalato a Gomez il contropiede del 4-2, seguito a breve dal gol di D'Anna che ha di fatto mandato la BDL Correggio all'inferno.
Si chiude così, dopo due stagioni, l'avventura del Correggio Hockey in serie A1. Le prossime tre partite (a Sarzana il 13, in casa col Giovinazzo il 17 e a Trissino il 20) serviranno soltanto per la statistica. La squadra del presidente Vezzani dovrà ripartire con un nuovo ciclo dalla serie A2, valorizzando prima di tutto il lavoro fatto sul settore giovanile che è in grado di dare linfa ad un nuovo progetto che non potrà che avere, a medio termine, il ritorno nella massima serie.

Share This Post: