GODI MONZA, SEI AI PLAYOFF SCUDETTO

 

Due mezzi miracoli ne fanno uno, e al termine della regular season è il TeamServiceCar Monza a
qualificarsi per i playoff Scudetto, oltre che, di conseguenza, alla prossima edizione della Coppa
CERS.
Tutto questo, grazie infatti alla vittoria casalinga dei brianzoli sul Follonica dell’ex (in gol) Lucas
Martinez per 7 a 6, maturata solo negli ultimi rocamboleschi minuti di gioco, e al
contemporaneo 5 a 5 del Sarzana sulla pista di Scandiano.
Un importante traguardo, quello agguantato dall’Hockey Roller Club, reso ancora più prezioso
ricordando come gli addetti ai lavori a inizio stagione pronosticavano per il quintetto di
Tommaso Colamaria una tranquilla salvezza come massima ambizione, raggiunta poi con largo
anticipo.
Invece, dopo la scorsa stagione conclusa sotto le aspettative, i biancorossoazzurri hanno
ripetuto dunque l’exploit del 2015-2016, quando, da neopromossi nella massima serie,
centrarono subito l’ottavo posto finale in extremis, dopo aver stupito in positivo nell’arco di
tutto il campionato.
Playoff che vedrà il sodalizio presieduto da Andrea Brambilla affrontare la capolista Amatori
Wasken Lodi in un nuovo, affascinante e classico derby lombardo, nelle seguenti date e piste,
sempre alle ore 20.45: 7 (Biassono, gara-1), 10 (Lodi, gara-2) e 12 aprile (Lodi, eventuale gara-3).

Due mezzi miracoli ne fanno uno, e al termine della regular season è il TeamServiceCar Monza aqualificarsi per i playoff Scudetto, oltre che, di conseguenza, alla prossima edizione della CoppaCERS.Tutto questo, grazie infatti alla vittoria casalinga dei brianzoli sul Follonica dell’ex (in gol) LucasMartinez per 7 a 6, maturata solo negli ultimi rocamboleschi minuti di gioco, e alcontemporaneo 5 a 5 del Sarzana sulla pista di Scandiano.Un importante traguardo, quello agguantato dall’Hockey Roller Club, reso ancora più preziosoricordando come gli addetti ai lavori a inizio stagione pronosticavano per il quintetto diTommaso Colamaria una tranquilla salvezza come massima ambizione, raggiunta poi con largoanticipo.Invece, dopo la scorsa stagione conclusa sotto le aspettative, i biancorossoazzurri hannoripetuto dunque l’exploit del 2015-2016, quando, da neopromossi nella massima serie,centrarono subito l’ottavo posto finale in extremis, dopo aver stupito in positivo nell’arco ditutto il campionato.Playoff che vedrà il sodalizio presieduto da Andrea Brambilla affrontare la capolista AmatoriWasken Lodi in un nuovo, affascinante e classico derby lombardo, nelle seguenti date e piste,sempre alle ore 20.45: 7 (Biassono, gara-1), 10 (Lodi, gara-2) e 12 aprile (Lodi, eventuale gara-3).

 

Share This Post: